HOMEPAGE - NEWS - GALLERY - FILMATI - NEWSLETTER - FORUM

Motoslitte

CAMPIONATO ITALIANO MOTOSLITTE 2009

PER LA PRIMA VOLTA IN FRIULI VENEZIA GIULIA

TARVISIO - PIANA DELL'ANGELO


 

TARVISIO - UD 24 GENNAIO 2009

 

Davvero una bella prova quella corsa in notturna a Tarvisio. Una manifestazione fortemente voluta dal consigliere nazionale Andrea Mascarin e dal Presidente del MC Carnico Roberto Somma. Dopo la bella presentazione tenutasi al “Maso di Pontebba” gentilmente messo a disposizione dalla Società Autostrade, con la partecipazione di Edi orioli quale ospite d’onore, la sensazione era quella di un sabato straordinario. Un sabato sera diverso dal solito trascorso tra sport, spettacolo e forti emozioni con l’incantevole scenografia dominata dalle maestose Alpi Giulie abbondantemente imbiancate che hanno salutato il circus delle motoslitte con una leggera spruzzatina di neve nel corso delle premiazioni quasi a voler suggellare un finale da favola per questa tappa friulana. Il tutto coadiuvato egregiamente dallo staff del Moto Club Carnico. E non poteva essere altrimenti con uno dei sodalizi di punta a livello nazionale con ben due mondiali Enduro ed uno di Trial gia brillantemente organizzati. Successo impreziosito dall’alto numero di spettatori che non sono voluti mancare a questa specialità per la prima volta sui comprensori friulani agevolati anche da un grande lavoro svolto dalla Promotur gestore degli impianti sciistici friulani che ha pienamente appoggiato l’evento. Mescolati tra la folla a bordo pista molte le autorità come l’Assessore allo sport della Provincia Mario Virgili, il Sindaco di Tarvisio Renato Carlantoni e il consigliere Franco Piussi, il responsabile del comprensorio di Tarvisio per Promotur Alessandro Spaliviero, il Presidente FMI del Co.Re. FVG Giuliano Gemo ed il consigliere nazionale Andrea Mascarin.
Sabato 24 una serata straordinaria non solo per lo staff del presidente Roberto Somma ma anche per i piloti stessi come: Alessandro Ploner vincitore della gara, Jacopo Fertilio, Christian Gestra e Luigi Muraro. I cavalieri delle nevi si sono gentilmente offerti di scortare sui loro monocingolati per l’intero circuito i ragazzi dell’associazione Fai Sport presieduta da Giorgio Zanmarchi presidente, associazione che promuove lo sport per i disabili, regalando loro emozioni indimenticabili che solo i sorrisi sui loro volti hanno potuto esprimere chiaramente.
Un particolare ringraziamento a Stefano Mazzolini, titolare del ristorante  “Al Vecchio Skilift” per la preziosa collaborazione fornita durante tutto l’evento.

 

Vai alla fotogallery